La risposta della comunità da casa

Il Wi-Fi sicuro supporta il lavoro e l'apprendimento da remoto durante la pandemia di COVID-19.

Le comunità hanno offerto rapidamente una connettività sicura di tipo aziendale per sostenere il lavoro e l'apprendimento da remoto durante la pandemia.

La pandemia da coronavirus ha esposto alcune verità inquietanti sul concetto di equità del mondo odierno.

Una di queste è la portata del divario digitale. Dagli affollati centri città alle cittadine di montagna più isolate, fino alle estese aziende agricole, ci sono ancora troppe persone che non hanno accesso a una connessione Internet affidabile.

Secondo Microsoft, circa la metà della popolazione statunitense non ha utilizzato Internet a banda larga lo scorso anno. In alcune aree, la connessione a banda larga non è nemmeno disponibile e altre non la desiderano. Spesso ci si focalizza sulle aree rurali, tuttavia, il problema nelle aree urbane è maggiore di un fattore tre, secondo il Technology Policy Institute, un'ente che misura l'utilizzo della banda larga.

Wi-Fi a risposta rapida per le comunità

Man mano che il mondo sperimentava in massa il lavoro e la didattica a distanza, i leader del settore IT di tutto il mondo si sono impegnati per fornire strumenti di lavoro e apprendimento moderni fornendo laptop e una connettività sicura. Nelle aree in cui l'accesso a Internet non raggiungeva i requisiti standard, gli innovatori hanno adottato iniziative audaci per portare il Wi-Fi di comunità in tali deserti digitali.

L'Università del Massachusetts presso Amherst si è mossa rapidamente per espandere il proprio Wi-Fi esterno perché la comunità potesse utilizzarlo. Amherst è una piccola cittadina universitaria in un pittoresco contesto rurale. Grazie all'attivazione del Wi-Fi nel parcheggio dello stadio dell'università, chiunque avesse un dispositivo compatibile poteva sfruttare la connessione Internet veloce e sicura. Le persone con una connessione internet di scarsa qualità o senza accesso alla rete da casa non sono state escluse.

UMass Amherst ha configurato un Wi-Fi di comunità con un kit di rete pronto all'uso di Juniper. Il kit di Juniper includeva tutto il necessario per ottenere un W-Fi di comunità veloce, tra cui punti di accesso wireless all'aperto e una connettività WAN sicura. Con la piattaforma LAN wireless Mist basata sull'IA di Juniper è facile fornire un'esperienza di rete fantastica, sia al chiuso, sia all'aperto, in parcheggi, giardini e campi sportivi. Non essendo necessarie funzionalità di rete particolari per l'implementazione della tecnologia, è stato possibile configurare il tutto da remoto e il team IT dell'università è stato in grado di monitorare l'esperienza utente.

Quasi contemporaneamente, il Dartmouth College ha organizzato 700 corsi online.

“Dartmouth non era un college con formazione online”, afferma Mitch Davis, CIO di Dartmouth.

Tuttavia, quando i 6.400 studenti, professori e lo staff si sono spostati in diversi luoghi del mondo, il team IT ha creato per tutti un accesso remoto sicuro per riprendere la didattica. Dartmouth ha recentemente implementato una rete Juniper basata sull'IA dal campus alla rete core e il team IT è stato in grado di muoversi in modo agile nonostante il numero di utenti VPN fosse immediatamente triplicato. Il team IT ha inviato AP di Mist nelle abitazioni dei docenti e degli amministratori per estendere l'esperienza in campus, assicurando al contempo il massimo livello di sicurezza.

I provider devono soddisfare la domanda crescente

In tutto il Paese, i provider di servizi Internet hanno contribuito ad affrontare la sfida, espandendo gli accessi e aumentando le soglie di dati. Jackson Electric, una cooperativa elettrica rurale, ne ha capito l'urgenza sulla costa del Golfo del Texas.

“Nelle aree rurali del Texas sud-orientale, le persone sono abituate a spostarsi per raggiungere la propria sede di lavoro, tuttavia, con il lockdown causato dal coronavirus, hanno dovuto improvvisamente trascorrere il proprio tempo in casa e lavorare da remoto”, afferma Bryton Herdes, Network Engineer di Jackson Electric.

“I residenti hanno chiamato dicendo che non ritenevano di aver bisogno di Internet prima, ma che ora i loro figli dovevano studiare da casa e loro avevano bisogno di lavorare da remoto”, spiega Herdes.“Se non avessero avuto una connessione Internet affidabile, avrebbero avuto parecchie difficoltà”.

Jackson Electric gestisce una rete di comunità intelligente per fornire servizi Internet a residenti, aziende e scuole dell'area e fornisce loro anche contatori intelligenti.

“I nostri collegamenti Internet sono aumentati del 130% e il traffico Internet è cresciuto del 30% con tutte le persone che hanno lavorato e fatto didattica da remoto”, afferma Herdes.“La nostra rete Juniper ha permesso una gestione semplice”.

1213531596

Portare l'azienda a casa

Molte persone continueranno a lavorare o a fare didattica da remoto durante la fase di gestione del virus. In una recente indagine di Gartner CFO, quasi un quarto degli intervistati ha dichiarato che sposterà almeno il 20% dei propri dipendenti in-house su posizioni permanenti da remoto.

“Prima della pandemia, un team IT poteva essere responsabile di 8.000 utenti e di una serie di edifici. Ora, supporta 8.000 uffici da remoto”, afferma Sudheer Matta, VP of Product Management presso Mist, un'azienda di Juniper Networks.“Non puoi farlo offrendo una qualità del Wi-Fi e di Internet di tipo standard. L'IT deve fornire un'esperienza aziendale da remoto scalabile per supportare la situazione attuale e potenzialmente il nuovo standard di lavoro da remoto”.

Il funzionamento semplificato per il networking di livello aziendale è particolarmente importante in un momento di distanziamento fisico. La piattaforma Mist basata sull'IA rende facile risolvere i problemi di rete e fornisce un'esperienza utente eccezionale, sia che si lavori da casa, da un parcheggio o da un campo.

La fine dell'isolamento digitale con la connettività da casa

Il lavoro o l'apprendimento da remoto non è più un privilegio solo per poche persone, ma una strategia globale per riportare l'economia in pista in modo sicuro. Tuttavia, per supportare il lavoro da remoto su vasta scala, le nostre case devono essere completamente connesse, e i nostri tavoli da cucina o i divani del soggiorno non possono più essere avamposti digitali senza alcuna protezione.

La nuova soluzione di Juniper “L'impresa a casa” consente alle organizzazioni di estendere le proprie reti aziendali direttamente nelle case dei propri dipendenti o in altre sedi, offrendo un'esperienza utente migliore e garantendo al contempo gli stessi livelli di sicurezza degli uffici.

Il Wi-Fi domestico di livello aziendale parte dal semplice collegamento in un AP Mist alla banda larga della casa dello studente o del dipendente e la rete domestica prende la propria configurazione da Mist Cloud. Aggiungendo la soluzione Mist Edge, l'organizzazione può estendere l'esperienza di rete aziendale da remoto con una sicurezza forte.

Le organizzazioni che operano nei settori della finanza, dell'assistenza sanitaria e altri ambiti con i più elevati requisiti di sicurezza possono aggiungere un Gateway di servizi serie Juniper SRX300 alla configurazione da casa. A tal proposito, la soluzione “L'impresa a casa” ha fornito a un'azienda di servizi finanziari la connettività e la fiducia di consentire a centinaia di operatori di fare trading da casa entro poche settimane dall'inizio del lockdown.

Il coronavirus ci sta obbligando a reimmaginare ogni aspetto di come viviamo, lavoriamo e apprendiamo. La connettività sicura da remoto è un'ancora di salvataggio per tutti, inclusi i milioni di persone che non hanno mai lavorato da casa prima. Abbiamo davanti l'opportunità nei confronti degli altri e della comunità più ampia di riunirci per creare un mondo digitale più equo, una connessione sicura alla volta.