Il fornitore di hosting gestito riduce gli attacchi distribuiti denial-of-service di oltre il 90 per cento

Il fornitore di hosting gestito i3D.net doveva contrastare i crescenti attacchi distribuiti denial-of-service (DDoS) ai suoi servizi di cloud gaming, soddisfacendo al contempo la crescente domanda di prestazioni e larghezza di banda.

Tra le aziende olandesi che crescono più rapidamente, i3D.net fornisce server dedicati, posa e servizi cloud e gaming a più di 30.000 clienti. Con più di 10.000 server in 26 data center in tutto il mondo, il suo core backbone si connette ai peer sui più grandi Internet exchange.

Panoramica


Azienda i3D.net
Settore Media e intrattenimento
Regione EMEA
"Attualmente forniamo capacità agli editori di giochi aziendali a livello globale, per cui la latenza, le prestazioni e la sicurezza, soprattutto nella riduzione degli attacchi su vasta scala, sono fondamentali. E ora, sempre più clienti aziendali si rivolgono a noi, perché capiscono che se possiamo fornire questi livelli di servizio ai giocatori, possiamo soddisfare anche le loro esigenze legate al servizio cloud".
Stijn Koster Amministratore delegato, i3D.net

Sfida aziendale

Oltre alla crescente domanda di larghezza di banda e di prestazioni a minore latenza, i3D.net aveva bisogno di gestire i crescenti attacchi alla sua piattaforma di gioco per PC, che in alcune aree si verificavano ogni ora. Dopo aver contrastato con successo i precedenti attacchi DDoS filtrando il traffico proveniente dai fornitori di transito, i3D.net doveva gestire quelli specifici per le applicazioni basati sul traffico UDP.

Soluzione tecnologica

Il vSRX Virtual Firewall offre la sicurezza avanzata e il solido networking richiesti da i3D.net. Il provider può facilmente dotare tutte le sue sedi di un firewall affidabile e all'avanguardia in un fattore di forma virtuale. Juniper Sky Advanced Threat Prevention (ATP) fornisce una protezione aggiuntiva, utilizzando informazioni in tempo reale provenienti dal cloud per difendere la rete del provider da malware mai rilevati in precedenza, ransomware e altre sofisticate minacce informatiche.

Risultati aziendali

Dopo aver implementato vSRX e Sky ATP in sette paesi, i3D.net ha visto diminuire di oltre il 90% gli attacchi efficaci, generando un minor numero di segnalazioni di problemi e costi di servizio inferiori. I filtri della soluzione Juniper hanno permesso a i3D.net di collaborare con gli sviluppatori di giochi per creare profili di traffico e geografici per i vettori di attacco dannosi che limitavano la velocità, migliorando ulteriormente l'esperienza dei giocatori.

"Stiamo ancora riscontrando attacchi che colpiscono i nostri servizi, ma quelli efficaci sono diminuiti di oltre il 90%. Siccome la soluzione Juniper è virtuale e facilmente aggiornabile, è ideale da implementare nelle sedi [remote]. E, ovviamente, ha anche ridotto la quantità di segnalazioni di problemi che dobbiamo risolvere, e questo abbassa i nostri costi di servizio."
Stefan Ideler Direttore tecnico, i3D.net