Che cos'è la gestione della sicurezza di rete?

Che cos'è la gestione della sicurezza di rete?

La gestione della sicurezza di rete consente a un amministratore di gestire una rete con firewall fisici e virtuali da un'unica posizione centrale. Gli amministratori hanno bisogno di soluzioni di gestione della sicurezza di rete per ottenere un alto livello di visibilità sul comportamento della rete, automatizzare la configurazione dei dispositivi, applicare le policy globali, visualizzare il traffico del firewall, generare i report e fornire un'unica interfaccia di gestione per i sistemi fisici e virtuali.

Problemi che affronta la gestione della sicurezza di rete

Nell'odierna complessa architettura di rete e in un contesto di minacce in continuo mutamento, è impegnativo per il personale IT mantenere un approccio efficace alla sicurezza. I compiti amministrativi legati alla sicurezza includono il supporto di una matrice in continua espansione di utenti, dispositivi, postazioni e applicazioni, il rispetto della normativa, l'abilitazione di nuovi servizi, l'ottimizzazione delle prestazioni, l'implementazione dei controlli degli accessi e dei meccanismi di sicurezza e la risoluzione dei problemi su richiesta. Qualsiasi configurazione errata può rendere la rete vulnerabile a minacce sofisticate ed esporla all'inadempienza normativa.

Per affrontare queste sfide, gli amministratori di rete devono attuare costantemente le policy di sicurezza in tutta la rete. Tuttavia, l'infrastruttura di rete potrebbe avere migliaia di policy dei firewall accumulatesi nel corso degli anni. Spesso queste regole sono caotiche, ripetute, obsolete o in conflitto con nuovi criteri e incidono involontariamente sulle prestazioni e la sicurezza di una rete.

La figura seguente mostra lo scenario di una tipica impresa in cui l'ufficio IT si trova a dover affrontare la gestione della sicurezza di rete:

La gestione della sicurezza di rete aiuta a ridurre i compiti manuali e gli errori umani semplificando l'amministrazione con policy di sicurezza e strumenti per il flusso di lavoro tramite un'interfaccia di gestione centralizzata.

La gestione della sicurezza di rete può ridurre i rischi in tutta la rete e proteggere i dati sfruttando le informazioni sulle minacce, le vulnerabilità di rete e la loro criticità, valutando le potenziali opzioni per bloccare un attacco e fornendo informazioni per il supporto decisionale.

L'amministrazione della policy è migliorata unificando le sue attività comuni all'interno di un'unica interfaccia, automatizzando il flusso delle modifiche della policy stessa, comprese le verifiche di conformità e la gestione di più fornitori di firewall. Questa gestione semplificata e automatizzata dei criteri di sicurezza permette ai team IT di risparmiare tempo, evitare errori manuali e ridurre i rischi.

Come funziona la gestione della sicurezza di rete?

La gestione della sicurezza di rete fornisce una visibilità completa nella rete e genera dati per asset (raggruppamenti e classificazioni di asset), firewall, applicazioni, porte, protocolli, VPN, NAT e policy di sicurezza e dispositivi dei fornitori. Queste informazioni si esplicitano nei dettagli per i singoli dispositivi e vengono analizzate. I dati vengono tradotti in intelligence che decifra le transazioni di sicurezza in informazioni gestibili e attuabili sotto forma di creazione di policy. Le policy aggiornate sono distribuite ai punti di imposizione (firewall), garantendo la protezione della rete.

Implementazione di Juniper Networks

Junos Space Security Director è una soluzione completa per la gestione della sicurezza di rete che unisce una visibilità intuitiva e avanzata della sicurezza con una gestione automatizzata della policy. Security Director ha un'interfaccia guidata facile da usare, opzioni di configurazione granulare e profili predefiniti per l'implementazione di dispositivi e servizi di sicurezza. Security Director aiuta gli amministratori a gestire tutte le fasi del ciclo di vita della policy di sicurezza per firewall stateful, la gestione unificata delle minacce (UTM), la prevenzione delle intrusioni, application firewall (AppFW), VPN, e la traduzione dell'indirizzo di rete (NAT) attraverso un'interfaccia centralizzata basata sul Web in tutti i siti. Security Director consente una gestione efficiente della policy per più dispositivi di sicurezza e garantisce una gestione altamente scalabile dei dispositivi.